Olio essenziale del mese: NEROLI

Ciao gente!
Riparto con una nuova rubrica mensile sulle proprietà degli oli essenziali ed in particolare sulle funzionalità cosmetologiche dei suddetti. Il mondo delle essenze infatti mi attrae da diverso tempo e  sviluppare una conoscenza in materia mi permette di utilizzarli consapevolmente negli spignatti. Portare avanti rubriche come questa e condividere informazioni è un'opportunità di imparare ogni volta nozioni nuove sulla cosmetologia che ai miei occhi appare stupenda e vastissima come la chimica.
Per darvi info più approfondite ho chiamato a scrivere la mia cara amica naturopata Milena Urbinati con cui porto avanti i corsi di cosmesi fai-da-te ABC Cosmesi. Che dire? Vi lascio al Neroli!






Il Neroli è il delicato fiore dell’Arancio amaro, la cui nota di cuore ci avvolge in un profumo caldo, dolce e floreale.
Dopo le vacanze estive e l’esposizione solare la pelle può necessitare di una bella azione cicatrizzante e antirughe. Ecco che il Neroli fa al caso nostro poiché giunge anche come ottimo rinnovatore cellulare, stimolando appunto le nuove cellule per una rigenerazione cutanea. Promuovendo la rigenerazione cellulare, favorisce la cicatrizzazione, per cui è indicato nel trattamento delle cicatrici, i segni lasciati dall’acne e le rughe. E’ un olio  più indicato per pelli mature, ma anche per chi desidera prevenire l’invecchiamento. Si può utilizzare nelle nostre cremine fatte in casa o veicolarlo in un olio base, magari in un bell’oleolito di carota, per continuare a mantenere l’abbronzatura e fornire vitamine preziose alla pelle. Il Neroli è molto ben tollerato in caso di pelle sensibile e irritata, pelle secca o invecchiata e può essere utilizzato nella preparazione di maschere specifiche per pelli infiammate o delicate.
Per chi avesse necessità il Neroli è utile in tutti gli stati infiammatori, nella pressione alta e nei disturbi cardiaci. Favorisce la digestione, aiuta in caso di collassi, shock e astenia. Utile anche per emorroidi e varici.

Volendo parlare delle sue azioni su mente ed emozioni è un’essenza rilassante che agisce  in tutti i casi in cui c’è sofferenza perché riequilibra il cuore e agisce a livello emotivo.  Agisce sul momento presente, non su traumi antichi (come la Rosa). Utile infatti in caso di shock, attacco di panico, agitazione anche notturna. E’ un rimedio da “pronto soccorso”. Calma e allontana le preoccupazioni materiali mettendoci in contatto con la nostra parte migliore per poter ricominciare con un nuovo spirito. Alcune gocce su un fazzoletto vicino al cuscino aiutano a dimenticare una giornata difficile, consolando in caso di tristezza e prevenendo gli incubi. L'essenza di olio di neroli porta la pace nel cuore, l'allegria e l'ottimismo consolante. Nelle afflizioni ci aiuta ad alleviarne il peso. Ci rafforza in situazioni in cui non vediamo vie d'uscita. Esplica una bella azione anche sulla coppia riguardo all’armonizzazione tra amore fisico e spirituale. E’ anche uno degli oli più indicati per i neonati, in caso di disturbi del sonno, agitazione, ecc. (si può bruciare come essenza nella stanza o metterne una goccia nel cuscino dove dorme il piccolo).
Vi lascio il link al suo e-book per conoscere più da vicino l'aromaterapia. 

Voi conoscete già il Neroli?
Come ne utilizzate l'essenza?


Ecchi




Nessun commento:

Posta un commento

condividi la tua esperienza qui! Son felice di rsponderti :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
ECCHI Natural HalodiElenaDesign byIole