bagno effervescente home-made

ciao girls!!
insomma, è arrivata 'sta primavera da voi? da me in Romagna poco uffiii....io speravo già di prendere la prima tintarella sul balcone, già nella mia mente formulavo dopo-sole, maschere rigeneranti per prolungare l'abbronzatura ahahaha
Certo questi cambi di stagione son un po' tosti e tra stress e influenza, ho deciso di coccolarmi con un bagno effervescente...fatto totalmente da me!

Hey girls!
Is spring becoming in your country? By me in Romagna not yet .... waiting to take the first sunbathing, already in my mind I formulated after sun products, regenerating masks to prolong the tan ahahaha
Of course these seasonal changes are a bit unhealthy and between stress and influence, I decided to take care of myself with a whirlpool ... made entirely by me!









ricetta/recipe:
-2 cucchiai burro di cacao
-100g bicarbonato di sodio
-50g di acido citrico
-una manciata di petali di rosa seccati
-1 cucchiaio di olio di jojoba (o altro olio vegetale)
-OE  a piacere (poche gocce)
-colorante alimentare (o petali di rosa seccati e macinati)

PROCEDIMENTO:
pesate bicarbonato e acido citrico (sono granuli piccoli bianchi) e incorporate l'olio di jojoba. Per dare una consistenza più solida potete aggiungere l'amido di riso quanto basta. Io ho colorato coi petali di rosa rossa seccati e macinati, ma voi potete dare al prodotto il colore che volete coi coloranti alimentari!
La foto mostra dei cuoricini marroni perchè inizialmente ho fatto una prova col cioccolato in polvere perchè mi piace l'odore, ma senza cioccolato l'acqua del vostro bagno o pediluvio sarà così:

PROCEDURE
weighted bicarbonate and citric acid (granules are small white) and incorporated jojoba oil. To give a more solid you can add the rice starch as required. I colored with red rose petals dried and ground, but you can give the product; color you want with food coloring!
The photo shows the brown hearts because initially I did a test with chocolate powder 'cause I like the smell, but without chocolate the water in your bath looks like:



LA CHIMICA DEL BAGNO EFFERVESCENTE
Da dove provengono tutte le bollicine che si formano e che rendono "effervescente" il bagno?? Dalla seguente reazione chimica acido-base tra acido citrico e bicarbonato, che sono gli unici ingredienti essenziali:


R-COOH  + NaHCO3 à  R-COONa  +  CO2 +  H20


Dove R-COOH è l’acido citrico, e R-COONa è il citrato di sodio. In pratica si forma anidride carbonica ( sì, proprio lei, quella famosa per  il riscaldamento globale) gassosa che fa le bollicine :) E con l'olio essenz di rosa mosqueta si sente un profumo di rosa fantastico!

THE CHEMISTRY OF EFFERVESCENT BATH
Where do all the bubbles that form and that make "effervescent" the bathroom? By the following reaction acid-base chemistry between citric acid and bicarbonate, which are the only essential ingredient.
Where R-COOH is citric acid, and R-COONa is  sodium citrate. In practice, it forms carbon dioxide (yes, you, the famous global warming) gas that makes the bubbles :) And with oil essenz musk rose is a rose scent feels great!



E voi? avete mai fatto un bagno effervescente? che marche comprate?

18 commenti:

  1. Mai fatto il bagno effervescente, anche perché sono una fan della doccia :P
    In compenso, sono stata sana per tutto l'inverno e adesso ho preso raffreddore e mal di gola per via del vento che spunta all'improvviso...che delusione!

    RispondiElimina
  2. carinissimo! ma si può fare anche con del succo di limone al posto dell'acido citrico?

    RispondiElimina
  3. idea interessante, mi piacerebbe realizzarla ma..non credo ne srò capace...
    qui la primavere è arrivata in punta di piedi, meglio così...io non sopporto il caldo..

    RispondiElimina
  4. grazie della ricetta :-) e speriamo arrivi presto ^_^

    RispondiElimina
  5. e se metto l'olio di argan? la stravolgo troppo questa ricetta?

    RispondiElimina
  6. grazie mille di aver risposto alla mia domanda!! non sapevo si riuscisse a reperire facilmente l'acido citrico, credevo fosse necessario un ordine tipo da aroma zone! allora se provo ti faccio sapere!! *-*

    RispondiElimina
  7. Ciao, scusami tanto se ti disturbo, sei una mia follower e per problemi tecnici ho dovuto aprire un nuovo blog e ricominciare da zero, pian piano copierò tutti i post a cui tengo maggiormente.. Ti chiedo gentilmente di seguirmi anche a quest altro indirizzo.
    Ovviamente ti seguo anche io!
    Spero tu abbia 5 secondi del tuo tempo per cliccare "unisciti al mio blog" in questo nuovo indirizzo:


    Carmelyta'sRoom

    Pagina di Facebook : Carmelyta'sWorld


    Grazie in anticipo!

    RispondiElimina
  8. un bagno effervescente home made mi manca...

    RispondiElimina
  9. Fantastico riuscire ad autoprodursi persino un bagno effervescente :D

    RispondiElimina
  10. ti faccio i miei più sinceri complimenti di vero cuore per questo splendido blog....m'iscrivo subito! passa da me se ti va....un bacione super ^_^

    RispondiElimina
  11. diciamo che i bagni che faccio sono con l'argilla e le alghe.. per un azione bella depurante!! però questo potrei provarlo!! io sono una fan dei bagni!!! :-) baci

    RispondiElimina
  12. )I like your blog :D
    Follw me? :D
    http://acrosstheuniverse-92.blogspot.com.es/

    RispondiElimina
  13. Oddio ma è una cosa geniale *-* una specie di idromassaggio sempre a portata di mano hahahah voglio provarlo anche io !

    RispondiElimina
  14. Ciao il tuo post è bellissimo
    Ti seguo molto volentieri!!!
    Questo è il link al mio ultimo post se vuoi passa a dare un occhiata ^_^
    http://www.cmaterialgirl.blogspot.it/2013/04/my-special-day-in-salerno.html

    RispondiElimina

condividi la tua esperienza qui! Son felice di rsponderti :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
ECCHI Natural HalodiElenaDesign byIole